POLITICA – OBIETTIVI E PROGRAMMI

POLITICA DEL SISTEMA DI GESTIONE PER LA QUALITÀ

La Cooperativa ADISS Multiservice s.c.s., dal 2010, è in possesso della Certificazione di Qualità UNI EN ISO 9001:2008 e pertanto si uniforma a tutte le prescrizioni e disposizioni previste dal sistema. Il Sistema di Gestione per la Qualità, sviluppato in conformità alla norma UNI EN ISO 9001, è volto al miglioramento dell’organizzazione aziendale: individua e descrive i metodi di lavoro dell’azienda ed i controlli messi in essere, al fine di raggiungere e mantenere alte le caratteristiche qualitative percepite dei servizi erogati. Ciò si ottiene attraverso il miglioramento della efficienza interna ed una costante attenzione alla soddisfazione delle esigenze contrattuali o implicite del cliente.

Il Sistema di gestione per la qualità rappresenta uno strumento riconosciuto che permette di controllare e gestire le problematiche aziendali, attraverso l’individuazione delle criticità del sistema e la corretta pianificazione delle risorse interne.

In concreto, la certificazione ISO 9001 garantisce all’azienda:

  • maggiore competitività sul mercato, distinguendosi dalla concorrenza non qualificata e rispondendo alle esigenze dei Clienti che ne fanno richiesta;
  • riconoscimento a livello internazionale;
  • miglioramento dell’immagine e della comunicazione esterna ed interna;
  • riorganizzazione delle risorse interne, attraverso una politica misurata sulle specifiche potenzialità dell’azienda;
  • garanzie sul prodotto o servizio offerto tramite controllo e miglioramenti del processo di produzione o di erogazione e maggiore rintracciabilità di quanto effettuato;
  • miglioramento dell’efficacia e dell’efficienza d’impresa, l’ottimizzazione dei processi aziendali e quindi riduzione dei costi gestionali.

Attraverso questo sistema, la Cooperativa ADISS riesce ad offrire ai propri Committenti ed Utenti servizi altamente qualificati e specializzati.

Il sistema regolamenta le attività organizzative e tecniche applicate all’intero sistema aziendale in modo sistematico, pianificato, documentato e teso al conseguimento dei seguenti scopi:

  • continuo miglioramento delle modalità di gestione dei processi per il conseguimento di risultati, qualitativi e quantitativi sempre migliori;
  • riduzione continua del numero di reclami e/o di contestazioni provenienti dagli utenti e committenti;
  • monitoraggio, analisi e continua riduzione, in rapporto alla spesa complessiva, dei costi della qualità legati ai processi aziendali, comprese le non conformità;
  • garantire i diritti e la dignità degli utenti ed operare nei loro confronti in modo da rispettare le convinzioni etiche, morali e religiose;
  • garantire il rispetto dei requisiti cogenti.
  • garantire, in particolare, il rispetto della normativa sulla sicurezza sui luoghi di lavoro (Il raggiungimento e mantenimento di questi obiettivi sarà costantemente perseguito attraverso attività di formazione ed informazione del personale a tutti i livelli).

La Cooperativa opera nell’ambito del territorio calabrese nei settori socio-assistenziale, socio-sanitario e socio-educativo, attraverso il sistema degli appalti o delle convenzioni con gli Enti Pubblici e Privati del territorio. I principali destinatari delle prestazioni erogate sono persone anziane e soggetti diversamente abili, minori e adulti.

I servizi erogati sono finalizzati a:

  • migliorare la qualità della vita dei soggetti beneficiari;
  • superare il disagio sociale;
  • rimuovere gli ostacoli che possono limitare la partecipazione attiva di tutti i cittadini alla vita sociale;
  • garantire uguaglianza nella erogazione dei servizi nel pieno rispetto della dignità della persona;
  • soddisfare pienamente le aspettative del Committente/Utente, nell’ottica del miglioramento continuo della qualità del servizio offerto e della ricaduta positiva sulle condizioni socio-ambientali del territorio.

L’azione della Cooperativa ADISS è interamente orientata al consolidamento e al miglioramento di:

– competenza professionale del personale;

– rapporto operatore/utente;

– stabilità imprenditoriale della Cooperativa.

 

OBIETTIVI E PROGRAMMI DEL SISTEMA DI GESTIONE PER LA QUALITÀ

Gli obiettivi della struttura devono essere improntati come linee di indirizzo e inglobare gli obiettivi per la qualità. Essi debbono tenere in considerazione i seguenti elementi: soddisfacimento del cliente-utente in conformità alle norme e all’etica professionale, il continuo miglioramento del servizio, l’attenzione ai requisiti sociali e all’ambiente, l’efficacia e l’efficienza nelle prestazioni di servizio.

 

  1. Obiettivi

Sono di solito commisurati al medio e lungo periodo. Debbono risultare congruenti con le norme legislative e gli obiettivi dei livelli organizzativi sovraordinati e coordinati. Inoltre devono: essere stabiliti sia per quanto riguarda la tipologia dei servizi che per la qualità delle prestazioni che si intendono erogare; essere congruenti con le risorse specificatamente assegnate; essere compatibili con gli impegni che la Direzione della struttura è in grado di sostenere per garantirne il raggiungimento; essere motivati (sulla base del bisogno, della domanda, di un mandato, etc.).

 

Vengono definiti per l’anno in corso i seguenti obiettivi di miglioramento del SGQ :

  1. Formazione del personale sulle tematiche inerenti la qualità e la Norma UNI EN ISO 9001:2008
  2. Ricerca di nuovi mercati (Partecipazione ed aggiudicazione di gare su più territori)
  3. Sviluppo di nuove attività rivolte al mercato che prescindano dalle gare ( privati, ….. )
  4. Mantenimento o ampliamento del numero di appalti sul territorio
  5. Incremento del livello di partecipazione dei soci alla vita della Cooperativa
  6. Incremento del livello di soddisfazione dei soci e dei collaboratori
  7. Sviluppo di un idoneo piano di marketing, con particolare attenzione al marketing visivo (diffusione del logo della Cooperativa,   … )
  8. Maggiore rappresentatività e presenza sul territorio tramite organizzazione di eventi

 

Le risorse finanziarie messe a disposizione per la realizzazione degli obiettivi sono in corso di valutazione.

Viene affidato al Rappresentante della Direzione, Dott.ssa Carmelina Fiore, in collaborazione con la Direzione, il coordinamento dei programmi di dettaglio predisposti per il loro conseguimento.

L’andamento degli obiettivi sarà discusso sistematicamente nel corso delle riunioni di Riesame del Sistema da parte della Direzione in collaborazione con i vari responsabili di funzione.